C.I.A.A.S.S. Centro Informazioni Assistenza e Accompagnamento Socio Sanitario 2 2023

Settore A – Assistenza
4. Pazienti affetti da patologie temporaneamente e/o permanentemente invalidanti e/o in fase terminale
SEDI: Reggio Calabria

Codice progetto: PTXSU0007923013548NMTX

Sedi del Progetto

  • SADMAT (codice ente SU00079A40)
    via San Sperato 117, 89138 Reggio Calabria (codice sede 153478)
    4 operatori volontari (di cui 1 riservati a ragazzi con ISEE inferiore a €15.000 annui)

Attività di impiego degli operatori volontari

Attività 1: attivazione sistema di back-office (telefonico) integrato e sportello front-office

  • erogazione di un servizio di assistenza, orientamento, sostegno ed accompagnamento, rivolto al cittadino-utente
    che possa trovarsi in stato di disagio;
  • rapporti con l’utenza e gestione delle chiamate in entrata dai cittadini;
  • accesso diretto alle informazioni relative ai servizi socio-sanitari e assistenziali esistenti sul territorio della Regione Calabria.

    Attività 2: Aggiornamento ed ampliamento del database contenente i dati delle strutture sociosanitarie della città
    metropolitana di Reggio Calabria per garantire un più facile accesso ai servizi telematici
  • reperimento informazioni sulle strutture sociosanitarie esistenti nel territorio regionale (case di cura, case di riposo,
    ecc.);
  • consultazione del database contenente tutti i dati sociosanitari della Regione Calabria (Ospedali RSA, Hospice,
    strutture residenziali e semiresidenziali per tossico dipendenti e disabili psichici, associazioni di volontariato, medici
    di medicina generale, farmacie, enti pubblici territoriali);
  • gestione delle attività sul portale online;
  • utilizzo dei servizi telematici (download della modulistica necessaria per l’avvio di una procedura, possibilità di
    inoltro di richieste di servizi on line.

    Attività 3: Ambulatori di servizio di assistenza medica e prevenzione
  • accoglienza;
  • rapporti con l’utenza e sevizi di segreteria;
  • rinvio ad altri servizi delle persone con bisogni maggiormente complessi.